Queste sono le voci presenti nella bolletta sintetica del gas

Dati del cliente

Sono i dati che identificano il titolare del contratto, sia esso una persona fisica o giuridica: nome/ragione sociale, indirizzo, codice fiscale/partita IVA.

Indirizzo di recapito della bolletta

E' l'indirizzo, indicato dal cliente, al quale viene inviata la bolletta. Non coincide necessariamente con l’indirizzo di fornitura, cioè il luogo fisico in cui viene consegnato il gas.

Dati identificativi del punto

Sono i dati che contraddistinguono il punto fisico in cui avviene la fornitura del gas:  l’indirizzo di fornitura, il codice PDR e il codice REMI

Mercato di riferimento

Servizio di tutela . È il servizio di fornitura di gas a condizioni economiche e contrattuali stabilite dall’Autorità, rivolto ai clienti domestici e ai condomini con uso domestico con consumi annui non superiori a 200.000 Smc. Il cliente è servito nel Servizio di tutela se non ha mai cambiato venditore dopo il 31 dicembre 2002 o se ha scelto, fra le proposte del venditore, quella a condizioni stabilite dall’Autorità.

Consumo annuo

E' il consumo relativo a 12 mesi di fornitura ricavato in base alle informazioni sui consumi precedenti del cliente.
Se queste non sono disponibili, viene fornita una stima. Nel caso di nuove attivazioni viene indicato il "consumo da inizio fornitura", finoa quando, trascorsi 12 mesi, dovrebbe essere disponibile il relativo dato effettivo.

Pronto intervento

Sono i recapiti che servono per contattare il servizio di Pronto intervento al quale devono essere segnalati con la massima tempestività guasti, malfunzionamenti o fughe di gas. Il servizio è fornito dall'impresa di distribuzione responsabile dell'eventuale intervento.

Informazioni e reclami

Sono i recapiti  per contattare il venditore del gas per ricevere informazioni o inoltrare reclami.

Informazioni sul Bonus sociale

E' presente solo nelle bollette in cui è riconosciuto il bonus sociale (o una sua quota parte). Indica che per la fornitura è attivo un bonus e  indica il mese e l'anno in cui il cliente dovrà chiederne il rinnovo
Per saperne di più: Bonus gas

Caratteristiche tecniche della fornitura

Sono le informazioni che riguardano le caratteristiche tecniche della fornitura che influiscono sulle tariffe applicate: la tipologia di cliente (Domestico; Condomini con uso domestico), la tipologia d'uso, la classe del contatore, del potere calorifico superiore convenzionale (P), del Coefficiente correttivo (C).